Approvazione Legge di bilancio 2023 - 4

sintesi delle sanatorie

Si riassumono le 12 sanatorie introdotte nell’ordinamento dalla legge di Bilancio 2023.

  1. Avvisi bonari: sanzione al 3% per i controlli automatizzati.
  2. Errori formali: irregolarità sanate con 200 euro.
  3. Ravvedimento speciale: rate con interessi al 2% annuo.
  4. Accertamenti: sanzioni a 1/18.
  5. Liti pendenti: definizione anche con le Dogane.
  6. Conciliazione: l’accordo deve indicare le somme dovute. sanzione a 1/18. o Liti in Cassazione: premiata la rinuncia alla controversia (pagamento delle somme dovute per imposte, interessi e accessori, con sanzioni ridotte a 1/18 del minimo).
  7. Omessi versamenti: stralcio sanzioni e interessi.
  8. Stralcio 1.000 euro: estesa ai tributi comunali solo se previsto con delibera entro il 31.01.2023.
  9. Rottamazione cartelle: comprese le sanzioni per violazioni del Codice della strada, ma limitatamente agli interessi e all'aggio.
  10. Criptovalute: sanatoria sui redditi.
  11. Società sportive:
  12. Iva e ritenute pagabili in 60 rate
Condividi l'articolo:

Ultime News

23Gen2024
La Cassazione, con la sentenza n. 2129/2023, ha stabilito il dovere del commercialista di effettuare la segnalazione di operazione sospetta della società cliente di cui tiene la contabilità, che ha effettuato numerosi ed ingenti prelevamenti per contanti
09Gen2024
La legge di Bilancio 2024 ha introdotto la maxi-deduzione del 120% del costo relativo all’incremento occupazionale al fine di agevolare i datori di lavoro che nel 2024 innalzano l’occupazione stabile attraverso il ricorso a contratti di lavoro subordina
08Gen2024
Dal 1.01.2024, per i contribuenti in regime forfetario, tutte le cessioni di beni e le prestazioni di servizi effettuate verso soggetti residenti o stabiliti nel territorio dello Stato, oltre alle relative variazioni, dovranno essere documentate con fat